Di questo libro e degli altri Alessandro Cocco

Recensione "Tandem - Simple&Madama 3", Lorenza Di Sepio

19/06/2016 19:30  0 commenti  Elisa

Da un po’ di tempo ormai seguo le vignette delle (dis)avventure di Simple&Madama, piccoli stralci di vita quotidiana della simpaticissima coppia di fidanzatini uscita dalla penna della disegnatrice Lorenza Di Sepio.

Non hanno una periodicità fissa e a ogni nuova pubblicazione è una piccola gioia da quanto sono dolci! :)

Le vignette presenti sulla pagina Facebook ufficiale sono davvero coloratissime e divertentissime ma compongono solo una piccola parte dell’universo di Simple&Madama, universo che vive anche al di fuori della rete grazie a una serie di volumi a fumetti (per non parlare poi dei dolcissimi gadget come cuscini personalizzati, tazze per la colazione, ecc.)

Personalmente adoro queste vignette e così Alessandro ha pensato bene di farmi una bella sorpresa aggiungendo al carrello di Amazon, tra i suoi cd metallosi, l’ultima fatica di Lorenza Di Sepio e cioè il terzo volume della serie di Simple&Madama, dal titolo Tandem.

Il fumetto (tutto a colori!) mostra Simple e Madama (questi i nomi dei personaggi) alle prese coi preparativi per le agognate vacanze estive, tra prova costume e problemi di tutti giorni, mettendo in luce con molta ironia (e soprattutto senza volgarità e malizia) le differenze tra l’universo maschile e quello femminile.

Visto che anche le nostre vacanze sono ormai prossime, questo volumetto è stato un regalo davvero apprezzato e azzeccato. I disegni sono semplici e curati e coi loro colori trasmettono ancora più voglia di vacanza!

Impossibile non riconoscersi in questi simpaticissimi personaggi e basta sfogliare qualche pagina per ritrovare il sorriso. Davvero consigliato! :)



Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

Di questo libro e degli altri è un blog e, come tale, i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.

comments powered by Disqus