Di questo libro e degli altri Alessandro Cocco

Musicalmente tratto da "Per chi suona la campana" di Ernest Hemingway

22/05/2016 13:50  0 commenti  Alessandro

La canzone di questa puntata è For Whom the Bell Tolls, dei Metallica, band thrash metal californiana in attività da oltre trent’anni.

Sinceramente non sono un loro grande fan ma alcune delle loro vecchie canzoni le ascolto volentieri (dopo purtroppo dal thrash metal sono passati al trash, ma questa è un’altra storia…)

Della decina di album che hanno pubblicato il mio preferito è Ride the Lighting, uscito nel 1984. Lo acquistai sette/otto anni fa, attirato proprio da quel paio di tracce di ispirazione letteraria presenti.

For Whom the Bell Tolls è ispirata a uno dei capolavori di Hemingway, Per chi suona la campana. Ho letto il romanzo qualche anno fa e lo considero uno di quei libri fondamentali per capire guerra civile spagnola e, in generale, il novecento europeo: tra il 1936 e il 1939 mezza Europa infatti combattè in Spagna (in maniera più o meno ufficiale) e l’intero paese fu un enorme banco di prova per tecnologie e tattiche militari che di lì a breve sarebbero state usate nella seconda guerra mondiale. Un bagno di sangue.

La canzone è incentrata su un episodio del romanzo: cinque soldati repubblicani si ritrovano bloccati in cima a una collina, circondati dal nemico, senza possibilità di scappare. Dopo un’iniziale resistenza vengono bombardati e uccisi da un aereo franchista in ricognizione. (Non ricordo la scena con precisione ma mi pare fosse più o meno così.)

Dategli un ascolto! E se non avete ancora letto il libro, rimediate al più presto! :)



Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

Di questo libro e degli altri è un blog e, come tale, i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.

comments powered by Disqus