Di questo libro e degli altri Alessandro Cocco

BUON COMPLEANNO DI QUESTO LIBRO E DEGLI ALTRI!

09/11/2015 08:00  0 commenti  Alessandro

Ebbene sì, è già passato un anno da quando ho impunemente iniziato a infestare la rete con le mie recensioni! :D

Era la sera del 9 novembre scorso quando timidamente ufficializzavo l’apertura del sito. Confesso che in realtà il sito era pronto già da diversi giorni ma due cose mi mancavano ancora: una recensione da pubblicare subito e, soprattutto, un nome!

La questione del nome è stata un vero tormento. Per dire, io sono uno di quei videogiocatori che davanti alla scheda di creazione del personaggio passa minimo tre ore prima di inventarsi un nome. Nei videogiochi ho risolto utilizzando un semplice tool di generazione automatica ma per il mio sito volevo qualcosa di più significativo.

Adorando Poe cercavo qualche nome ispirato a lui e alle sue opere ma quello che ne veniva fuori era troppo cupo e poco adatto all’impostazione che volevo dare al mio sito.

L’ispirazione finale mi venne per caso il giorno prima del lancio: avevo appena comprato Di questo mondo e degli altri di José Saramago (era il giorno in cui scoprii la libreria Terza Pagina, meta successivamente di altre incursioni libresche) e mi venne naturale trasformare il titolo in Di questo LIBRO e degli altri. Alla fine leggere un libro significa immergersi nel mondo che il suo autore ha creato e quindi come titolo mi è sembrato subito molto adatto!

Per quanto riguarda la prima recensione… beh, che fatica! La scelta cadde su La boutique del mistero di Dino Buzzati perché lo avevo letto da poco e per me era (è) un libro particolarmente significativo ma trattandosi di una raccolta di racconti non fu proprio semplice da recensire. Per essere la mia prima recensione però non mi pare venuta male e i commenti di apprezzamento ricevuti paiono confermarlo.

Le recensioni dei libri sono ovviamente il cuore pulsante di questo sito ma nei mesi sono state affiancate da qualche rubrica. La prima che ho fatto partire fu Un mese di libri, dove parlo dei libri che io e la mia ragazza abbiamo comprato nel corso del mese. Sulla carta doveva essere una rubrica pubblicata alla fine di ogni mese ma purtroppo spesso è saltata per poi essere sostituita da Stacking the shelves. In quest’ultima l’idea era di parlare un po’ meglio dei singoli acquisti librosi che facevamo ma non ci sono stato dietro per cause di forza maggiore. Recentemente ho ripreso in mano Un mese di libri (settembre, ottobre), ne sentivo proprio la mancanza!

L’altra rubrica che ho lanciato è Musicalmente tratto, in cui parlo di canzoni o interi album tratti o ispirati da romanzi o racconti che mi sono piaciuti. Nonostante il materiale non mi manchi mi rendo conto di non aver pubblicato molto e di questo mi spiace perché avrei delle canzoni veramente belle da presentare. Pian piano vedrò di recuperare! Ora ho in mente una nuova rubrica che penso di far partire nelle prossime settimane. Ancora nulla di certo ma mi sembra interessante :D

Un anno fa non avrei mai immaginato di dedicarmi con così tanta passione a questo progetto, ora posso dire di sentirmi veramente soddisfatto di quel che sto realizzando in queste pagine. Per correttezza però dovrei parlare al plurare: c’è una persona che agisce nell’ombra e mi aiuta a portare avanti il sito leggendo e rileggendo le bozze e revisionando tutto quel che scrivo e si tratta di Elisa, la mia ragazza (anche lei gran lettrice). Se gli articoli vanno online quasi senza errori è merito suo :D

(Cavolo quanto ho scritto, Elisa avrà il suo bel da fare a editare :D)

Tutto questo per dire tanti auguri Di questo libro e degli altri, mille di questi libri!



Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

Di questo libro e degli altri è un blog e, come tale, i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.

comments powered by Disqus