Di questo libro e degli altri Alessandro Cocco

Si parte!

09/11/2014 21:45  0 commenti  Alessandro

Dopo una decina di giorni passati a smanettare, configurare e rifinire, eccomi finalmente online, che soddisfazione! Il lavoro “dietro le quinte” ovviamente non è finito, ci sono ancora alcune cosette da aggiungere o sistemare ma il grosso direi che è fatto ormai.

Ma bando alle ciance!

Innanzitutto, perché questo blog? Direi la seguente combinazione di fattori:

  • mi piace leggere
  • mi piace discutere di ciò che leggo
  • mi piace parlare agli altri di ciò che leggo
  • il dominio alessandrococco.com, per cui pago una quindicina di dollari l’anno, stava facendo la muffa

E allora eccomi qui, a inondare la rete con l’ennesimo blog di “libri e cultura”!

L’idea di aprire un blog in cui parlare dei libri che leggo mi è venuta un mesetto fa circa e ho subito iniziato a cercare una piattaforma adatta allo scopo. Ne ho considerate diverse, sia gratuite che non (Medium, Ghost, Scriptogram, Tumblr, Svbtle e almeno un’altra mezza dozzina) ma nessuna sembrava fare a caso mio. Poi quasi per caso ho scoperto Jekyll ed è stato subito amore :)

Cosa troverete su queste pagine? Beh… Principalmente mie recensioni di libri che ho letto ma prossimamente aprirò anche qualche “rubrica” di contorno (prima vorrei approfondire meglio Jekyll e stabilizzare un attimo il sito dal punto di vista tecnico).

Per il resto… spero troverete interessante quello che scriverò, i feedback sono sempre ben accetti!

Buona lettura!



Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge num. 62 del 7.03.2001.

I testi citati e le immagini pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. La loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro.

Di questo libro e degli altri è un blog e, come tale, i contenuti devono intendersi unicamente come opinioni personali.

comments powered by Disqus